psychodelice-cover

“Psychodelice”

buy now
released: april 2008
length: 49:37

Psychodelice

share on facebook

track list

01. distante 5:23
02. è troppo facile 3:55
03. succhio luce 4:50
04. napoli città aperta 4:43
05. pandora 4:11
06. impossibile trasmission 5:40
07. laptop love 4:52
08. promises 4:26
09. running fast 2:57
10. permesso 7:47

itunes bonus track
up in the air 4:37

singles

distante-cover

“Distante”

released: april 2008

troppo-facile-cover

“È troppo facile”

released: september 2008

album credits

Words & music: Maria Di Donna.
Except Impossibile trasmissione: Angela DiDonna & Daniela Di Donna.
È troppo facile: words M. Di Donna, music Stefano Fontana.
Succhio Luce: words M. Di Donna, music M. Di Donna & Stefano Fontana.

Produced by Stefano Fontana & Meg.
Except: È Troppo Facile: produced by S. Fontana and additional production: Meg.
Promises: produced by Meg & Mario Conte.
Laptop Love: produced by Meg & Danilo Vigorito and additional production by Mario Conte.
Meg’s voice recorded by Roberto Baldi & Mario Conte @ Waveform Studio,
except on: Promises, Laptop Love recorded by Mario Conte @ Range Room Del Mulino, Collegno, Torino.
Impossibile Trasmissione: additional voices recorded by Carlo Rossi @ Transeuropa Home, Torino.
Running Fast, and additional voices on Pandora recorded by Meg @ Meg’s Home, Napoli.
Double Bass on Pandora recorded by Mario Conte @ La Cueva Recording House, Napoli.
Double Bass on Succhio Luce recorded by Stefano Fontana @ Waveform Studio, Milano.
Trombone on Laptop Love recorded by Daniele Chiariello @ Studio Zork digital Planet Buccino, Salerno.
Running Fast, Pandora, Impossibile Trasmissione,
Permesso?: mixed by Roberto Baldi & Mario Conte @ Waveform Studio, Milano.
Distante, È Troppo Facile, Napoli Città Aperta, Succhio Luce: mixed by Danilo Vigorito & Mario Conte @ Beautyfarm Studio, Napoli.
Promises Mixed by Mario Conte @ Waveform Studio, Milano.
Laptop Love mixed by Danilo Vigorito @ Beautyfarm Studio, Napoli.
Mastered by Nilesh Patel @ The Exchange, London.

Concept, art work & photography: umbertonicoletti.com.
Clothes: Rohka.
Management: Carlo Pontesilli Per Dgp Entertainment.
Booking: estragon.it.
Press: Casi Umani.

lyrics

Distante

(Maria Di Donna)

Svegliami prima dell’alba
Portami dove la luce non c’e’
Cosicche’ il sole non illumini piu’
Tutte le paure tutto questo dolore

Ogni momento sembra cruciale
In un istante tutto puo’ accadere
In un attimo solo tutto puo’ cambiare
Passami le sneakers…
Meglio scappare!

Fammi sentire distante
Da cio’ che piu’ a cuore mi sta
Fammi sentire distante
Lontana anni luce da qua

Svegliami (Wake me up wake me up!)
prima dell’alba (Before the sun rise)
Portami (Take me away take me away )
dove la luce non c’è (Where there is no light)
Cosicche’ il sole (So that the sun )
non illumini piu’ (Anymore anymore)
Tutte le paure (All the pain)
tutto questo dolore (Of the world)

Fammi sentire distante
Da cio’ che piu’ a cuore mi sta
Fammi sentire distante
Lontana anni luce da qua

Inventa per me nuove parole
Suoni inediti e dolci per non farmi soffrire
Regalami tutte le stelle cadenti
Ed uno solo sara’ il mio desiderio

Fammi sentire distante
Da cio’ che piu’ a cuore mi sta
Fammi sentire distante
Lontana anni luce da qua

synths: Meg
drums programming: Stefano Fontana, Meg
bassline: Meg
additional drums prog: Roberto Baldi

 

È troppo facile

(M.Di Donna – S. Fontana)

Ti penso piano
Senza volerlo
Dentro a un pensiero segreto
Cerco riparo
Nel mio silenzio
Sperando sia un buon nascondiglio

Ogni istante insieme a te
E’ minaccia dolce
Sento il pericolo perche’

E’ troppo facile
Innamorarsi di te
E tu lo sai
Sorridimi ancora cosi’
Prima di uccidermi

Cerco il tuo sguardo
Salto nel vuoto
Un altro ostacolo e’ caduto
E non c’e’ dubbio
Non uno solo
Che l’impossibile sia vero

Le tue parole
Sono le prove
Che scorri tu nelle mie vene

E’ troppo facile
Innamorarsi di te
E tu lo sai
Sorridimi ancora cosi’
Prima di uccidermi

Hai tutto il mondo
In una mano
E gia’ predici il mio futuro
E mentre ti scoppia il cuore
Sai che indietro non puoi piu’ tornare

E’ troppo facile
Innamorarsi di te
E tu lo sai
Sorridimi ancora cosi’
Prima di uccidermi

arp programming: S. Fontana
synths: Meg, Stefano Fontana
vocoder: Meg, Mario Conte
drums prog. : S. Fontana
bassline: Meg, S. Fontana

 

Succhio Luce

(M. Di Donna / M. Di Donna & S. Fontana)

C’è tutto un fiume
che scorre sotterraneo
mentre sono qui
tranquilla che ti parlo
Lava liquida
come in un vulcano
prima che scoppi
mettiti al riparo

Colgo le stelle
le colgo ad una ad una
le metto in bocca
mentre non mi vedi
Succhio luce
con avidità
vorrei vivere e morire
mille volte questa vita

Punto e a capo
un due tre
chiudo gli occhi e
tutto è più chiaro
Sbatto la porta
salto su un treno
pura metafisica
corre sul binario

Tu sai che
mi annoio facilmente
Tu sai che
non vorrei rinunciare a niente
Tu sai che
la mia pazienza è al limite
Respiro profondo
pensando
ai tuoi baci feroci
Ma non ci sei

Punto e a capo
un due tre
chiudo gli occhi e
tutto è più chiaro
Sbatto la porta
salto su un treno
pura metafisica
corre sul binario

synths: Meg & S. Fontana
additional keyboard : Nicola Tescari
double bass: Saturnino
drums prog: S. Fontana, Meg, Roberto Baldi

 

Napoli città aperta

(Maria Di Donna)

Attraverso di notte la mia città
Il mio sguardo brucia come fiamma
Cammino cammino e lei mi divora
Vorrei fermarmi ma il mio piede va
Il mio piede va

Guarda com’è bella la mia città
Come stella brilla di luce propria
Guarda com’è sola la mia città
Rara come perla nera

Quando lei dorme dolce creatura appare
Ed io rimango lì ad ammirare
Sapendo che al sorgere del sole
Il mostro si sveglierà per la fame
Perciò non ti fidare

Comincia a scappare!

Guarda com’è bella la mia città
Come stella brilla di luce propria
Guarda com’è sola la mia città
Sanguina come vena aperta

Napoli città aperta

Walk straight don’t stop
Keep clear in your mind what you’ve got
Walk straight don’t stop
Keep clear in your mind what you’ve got

synths : Meg, Mario Conte, Paul Walker
bass : Meg
drums prog: S. Fontana & Meg

 

Pandora

(Maria Di Donna)

Pandora
Avanguardia straordinaria
All’unisono giovinezza e vecchiaia

Pandora
Sfrontata bellezza
Annoiata di se’
Affamata di un amore che non c’è

Non un’ancora di salvezza per te
No, non una carezza.

Pandora
Tutti gli occhi sono su di te

Sei sole che brucia
Al centro di un milione di universi in fiamme

Tu l’ultima speranza
Tu che non sai sperare più

synths: Meg, S. Fontana, Mario Conte
bassline written by Meg
double bass played by Alessandro Quintavalle and
recorded by Mario Conte @ La Cueva Recording House, Napoli.

 

Impossibile trasmissione

(A. Di Donna & D. Di Donna)

Ti direi che basta
ma va ancora male
mi sorridi ma io non vedo

Dimmi se hai paura
non ti sento ancora
impossibile trasmissione

Impossibile trasmissione
Impossibile soluzione
Impossibile trasmissione
Impossibile soluzione

Istantanea cura
per qualsiasi male
rallentare i pensieri in moto

Inserisco i dati
per la trasmissione
impossibile soluzione

Impossibile trasmissione
Impossibile soluzione
Impossibile trasmissione
Impossibile soluzione

piano fender: Meg
synths: meg, S. Fontana
drums prog.: S. Fontana, Meg
bassline: Meg
bass intro: Carlo Rossi

 

Laptop love

(Maria Di Donna)

Your voice
Comes out
Out of my laptop
Roses enchanting the space
With their sound

By now
I’m catched
Spellbound
I need to see you again

Make me change my mind
Make me change my mind
Make me change my mind
Make me change my mind

Even though you live
On the other side of my world
Your absence gives me more
Than anything else

Even though you live
On the other side of my world
Your absence gives me more
Than anything else

Psychodelice
Psychodelice
Psychodelice
Psychodelice

Make me change my mind
Make me change my mind
Make me change my mind
Make me change my mind

piano fender: Meg
synths: Meg, Mario Conte, S. Fontana
drums prog: Danilo Vigorito, Meg
bassline: Meg, D. Vigorito
tromboni written by Meg
orchestrated and played by Nicola Ferro
recorded by Daniele Chiariello @ studio Zorkdigital planet Buccino, Salerno

 

Promises

(Maria Di Donna)

You ‘re here
And everyone
Stays still
‘Coz you’re the one
You speak
Nearly god
Your words
They don’t trust you

Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same

You ‘re here
And everyone
Stays still
‘Coz you’re the one
You speak
Nearly god
Your words
They don’t trust you

Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same

Nothing to lose
You’ ve got nothing to lose
Nothing to lose
You speak like you got
Nothing to lose

Turn the tv on
Turn the tv off

Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same
Promises – they all sound the same

synths: Meg, Mario Conte
drums prog: Meg, Mario Conte
bass: Meg

 

Running fast

(Maria Di Donna)

Last night
Turned the telly on
I saw myself reflected
in the video
i was running
running running fast
cops were running after me
to break my head
oh why?! I was asking myself
what have I done
with my pretty pretty face?
You’ re at the wrong time
In the wrong place
Keep on running
Just to keep your life safe!

Running fast running fast
Running fast running fast

I want to make a new day
What do you say?

Tear gas
Was making me sick
But I kept on running
Watching behind me
Lemon
Put it on my eyes
threw up my soul
But i could keep my legs up
Turn right turn left
Turn left again
Knock knock on the door
Open up open up!
Knock knock on the door
No one’s in, run!

Running fast running fast
Running fast running fast

I want to make a new day
What do you say?

synths: Meg & S. Fontana
moog: Mario Conte
drums programming and bassline: Meg & S. Fontana

 

Permesso?

(Maria Di Donna)

Permesso
Lasciatemi passare adesso
Scusate ma ora devo proprio andare via
E’ tardi devo scappare
No, non è una fuga
Sto tornando a casa…

La strada
L’avevo quasi dimenticata
… Cancellata.
Fogli di carta
Impronte digitali
Mi riportano indietro
Accellerando.

Il cuore vorrebbe fermarsi
Nascondersi ancora
Qui sotto le coltri
Per non sentire
Questo disfarsi

Can you read my soul
Can you read my soul
Can you read my soul
Can you read my soul

synths : Meg & S. Fontana
bass: Meg
drums prog: S. Fontana & Meg